Marco Ottaviano

chi_siamo_1

Ho cominciato da bambino a tuffare la testa dentro un mantecatore.
Quando mio nonno mi portava nella gelateria di Piazza Vittorio a Roma non potevo resistere, insistevo finché non mi prendeva in braccio e mi faceva guardare dentro a quel cilindro magico dal quale emergeva, dopo una lenta lavorazione, una meravigliosa crema morbida e fredda. Ero totalmente affascinato da quella magia. Da allora la passione per questo straordinario alimento è rimasta intatta.

Più che mangiarlo, il gelato mi è sempre piaciuto farlo. Dedizione, ricerca e sperimentazione sono i primi ingredienti del mio lavoro.
Nel mio laboratorio a vista cerco ogni giorno insieme a mia moglie Cinzia una nuova armonia di sapori per affiancare gusti inediti a quelli intramontabili della tradizione culinaria italiana. Penso che il gelato sia una delle espressioni della gastronomia e come tale la propongo ricercando i sapori più schietti e fuggendo da omologazione e appiattimenti del gusto.

Poi c’è la competenza e la conoscenza delle tecniche di lavorazione apprese alla Scuola Internazionale di Bologna “Gelato University”.
Un percorso che mi ha portato ad adottare un processo di produzione completamente artigianale che, partendo dalle materie prime anziché da composti industriali, richiede molto più tempo e precisione.

Infine la convinzione che la qualità di un gelato debba esser decisa dal palato e non dagli occhi. Per questo motivo la scelta di conservare il mio gelato in pozzetti refrigerati chiusi in grado di garantire il mantenimento senza l’uso di alcun conservante e la salvaguardia di tutte le proprietà organolettiche.

Alcuni dei principi in cui crediamo

Passione
Ricerca
Dedizione
Artigianalità
Selezione
Dialogo

la nostra gelateria è stata inserita nella lista dall’ AIC – Associazione Italiana Celiaci – Alimentazione fuori casa.

SCOPRI IL NOSTRO ALFABETO DEI VALORI •

Utilizziamo unicamente gli ingredienti che servono: materie prime naturali,
frutta fresca di stagione e una lavorazione frutto della migliore tradizione gastronomica italiana.